Stasera a Soul (tv2000) Lidia Maggi

www.tv2000.it/soul/

Su TV2000

Lidia Maggi

https://youtube.com/playlist?list=PLywlz6X3Wx_qwV_3NYzHESVacmgpgLjtk

LIDIA MAGGI

BIOGRAFIA

Lidia Maggi è una pastora battista. Appartiene cioè a una confessione cristiana di tradizione riformata. A lei è stato af dato un ministero biblico che la porta in giro per l’Italia per far conoscere le scritture. Si occupa di formazione e di dialogo ecumenico. Collabora con diverse riviste cattoliche (Rocca, Mosaico di pace, matrimonio, Servitium, Esodo, Parola Spirito e Vita, Messaggero Cappuccino…) e protestanti (Riforma, Protestantesimo). Tra le sue opere ricordiamo: La riforma protestante. Vol. 1: Tra passato e presente(con Reginato Angelo), Edizioni Studio Domenicano, 2004; Preghiera, EMI, Bologna 2006; Quando Dio si diverte. La Bibbia sotto le lenti dell’ironia, Il Pozzo di Giacobbe, 2008; Le donne di Dio. Pagine bibliche al femminile, Claudiana, Torino 2009; L’Evangelo delle donne. Figure femminili nel Nuovo Testamento, Claudiana, Torino 2010; Elogio dell’amore imperfetto, Cittadella, Assisi 2010; Dire fare baciare, il lettore e la Bibbia (con Angelo Reginato), Claudiana, Torino 2012; Liberté Egalité Fraternité, il lettore la storia e la Bibbia (con Angelo Reginato), Claudiana, Torino, 2014; Giobbe, il dolore del mondo, Cittadella, Assisi 2013; Qoelet, il dolore del mondo, San Paolo, Cinisello Balsamo 2017; Vi affido alla Parola, il lettore, la chiesa e la Bibbia (con Angelo Reginato) Claudiana, 2016; Fare strada con le Scritture, Paoline, 2017.

www.festivaldignitaumana.com/speaker/lidia-

www.alzogliocchiversoilcielo.com/p/lidia-maggi.html?m=1

www.amicidiromenavarese.it/


Una risposta a "Stasera a Soul (tv2000) Lidia Maggi"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...