“pustinia” Anche nel centro di una città è possibile vivere l’esperienza del deserto e del Silenzio.

Antonella Lumini
“La custode del silenzio”
Einaudi Editore

einaudi.it

Molti anni fa Antonella Lumini ha sentito un richiamo che l’ha spinta su una via già percorsa da tanti eremiti prima di lei.

Vive a Firenze, dove lavora part time presso la Biblioteca Nazionale Centrale, ma appena rientra nel suo appartamento, chiude la porta e si apre al silenzio. Lontana dall’idea di rifiutare il mondo, questa donna dall’aspetto fragile, tanto riservata, quanto disponibile all’ascolto e all’accoglienza, dosa con disciplina la connessione a internet e l’uso del telefono. Le parole che pronuncia sono un balsamo per l’anima di chi va a trovarla, uomini e donne che cercano di dare un senso alla propria esistenza. Paolo Rodari l’ha incontrata e ha frequentato la sua pustinia, il suo deserto privato. Colpito dalla dimensione mistica di Antonella, ha deciso di narrarci la sua storia.

ANTONELLA LUMINI è nata a Firenze nel 1952. La sua vita è nelle pagine di questo libro…

ilpostodelleparole.it/antonella-lumini/antonella-lumini-la-custode-del-silenzio/

“Ci sono libri che non lasciano indifferenti. Innanzitutto perché non hanno lasciato indifferente il loro autore, che non si è limitato a registrare, a riportare o a descrivere. Ma si è lasciato «ferire» in profondità, mettendosi in gioco, in discussione. È il caso de «La custode del silenzio» (Einaudi, pag. 119, 15 euro)… ilpostodelleparole.it/antonella-lumini/antonella-lumini

PUSTINIA: PACE DEL DESERTO 

    Per ritrovare il silenzio interiore l’esperienza del deserto nel mondo moderno. Con la pratica della pustinia ossia del raccoglimento e del silenzio in un luogo apposito che può essere anche una semplice cameretta, una bibbia di Francesco Lamendola  

Per ritrovare il silenzio interiore l’esperienza del deserto nel mondo moderno

www.accademianuovaitalia.it/index.php/esoterismo-e-focus/mistero-e-trascendenza/4028-pustinia-esperienza-del-deserto

toneverizonae04eb.blogspot.com/2019/09/scarica-pustinia-le-comunita-del.html?m=1


4 risposte a "“pustinia” Anche nel centro di una città è possibile vivere l’esperienza del deserto e del Silenzio."

  1. L’ha ripubblicato su giro bloggando …e ha commentato:

    “Ci sono libri che non lasciano indifferenti. Innanzitutto perché non hanno lasciato indifferente il loro autore, che non si è limitato a registrare, a riportare o a descrivere. Ma si è lasciato «ferire» in profondità, mettendosi in gioco, in discussione. È il caso de «La custode del silenzio»

    "Mi piace"

  2. one Pustinia. Le comunità del deserto per il mondo globale di Catherine de Hueck Doherty (Milano, Jaca Book, 2019, pagine 191, euro 20), un classico della spiritualità che si inserisce a pieno titolo nella tradizione mistica cristiana.

    Pustinia significa deserto in lingua russa, ma per un russo è molto di più di un semplice luogo geografico, «designa un luogo tranquillo e solitario in cui si desidera entrare per trovare il Dio che abita in noi». Pustinia è una vocazione al silenzio della Chiesa ortodossa che ha grande riconoscimento anche a livello popolare. Chi sente questo richiamo non deve dare tante spiegazioni, prima di mettersi in cammino ha solo bisogno della benedizione di un prete. «Chi è chiamato alla pustinia deve andarci o morire». Gli uomini e le donne chiamati al silenzio, i pustinikki, non corrispondono pienamente a quanto potremmo definire eremiti. «Partivano da soli (…) soli nell’ignoto» per essere veramente in comunione con Dio, camminavano senza una meta, finché non trovavano un posto dove approdare. «Erano persone che, nel loro cuore, bruciavano dal desiderio di essere sole con Dio e il suo grande silenzio». https://www.ilcattolico.it/rassegna-stampa-cattolica/formazione-e-catechesi/silenzio-profetico.html

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...