Ricette immorali ❄️ POESIE Haiku e scritti poetici… ultimi LIBRI di fine 2020

Spentolando tra un bacio e l’altro… Ricette immorali, di Manuel Vàzquez Montalbàn
Ricette immorali, di Manuel Vàzquez Montalbàn

”Non si sa di nessuno che sia riuscito a sedurre con ciò che aveva offerto da mangiare; ma esiste un lungo elenco di coloro che hanno sedotto spiegando quello che si stava per mangiare”. Un libro prezioso, questo del grande giallista Manuel Vàzquez Montalbàn – inventore del detective gourmet Pepe Carvalho – che offre al lettore 62 ricette di alta cucina accompagnate da gustose descrizioni letterarie. Consigli pratici, in realtà, per abbinare i piatti a conquiste amorose o a deliziosi momenti immorali. Se è vero, come diceva Tommaso da Kempis nella sua Imitazione di Cristo, che solo la sofferenza è morale, questo libro è un meraviglioso manuale di immoralità: poiché tutti i piaceri, di cui sono zeppe le pagine, sono goduriosamente immorali.

Per esempio, qual è il piatto giusto da presentare a una partner bionda e in carne? Oppure qual è il piatto più allusivo al membro maschile, e quale il più spregiudicato. Un libro afrodisiaco, ma non la banale guida delle migliorie alla sfera psico-fisica di certi alimenti – diventa anche tu Rocco Siffredi con il peperoncino – ma afrodisiaco in senso letterario e spirituale. Provate voi a non farvi sedurre dal complicatissimo Guanciale della Bella Aurora, o dal Pane di Pasqua carnale, o dai dolcissimi Fichi ripieni alla siriana. Sono ricette in grado di risvegliare appetiti di ogni genere, da quelli più ovvi a quelli da assaporare anche coi vestiti addosso: il piacere di conoscere una cultura, un pezzo di mondo, una storia.

Curiosi molti passaggi: il Polpo alla cretese è una ricetta, una vacanza e un mini racconto horror; la Bavarese perfect love getta una luce ancor più sinistra su Hitler e sul suo razzismo, che non escludeva nemmeno le spezie. La Zuppa Tenebrosa è a metà tra la gastronomia e una messa nera.

Rigoroso nelle sue ricette, favoloso nelle sue esaltazioni. Un libro complice di serate appassionate.”

http://www.gastrolabio.it/le-ricette-immorali-di-manuel-vazquez-montalban/ di Nico Biagianti

Poesie. Haiku e scritti poetici. Testo giapponese a fronte

La poesia di Basho, frutto di una serrata ricerca letteraria e linguistica, condotta con gli strumenti colti propri della cultura classica cinese e giapponese e della filosofia Zen, è caratterizzata da un linguaggio chiaro e conciso, quasi rarefatto nella sua liricità. La compresenza di elementi del vivere quotidiano, spesso umili, e dei segni delle emozioni del poeta, immerso nella natura e in colloquio con gli antichi, in una mescolanza di bellezze universali e di oggetti comuni, di banale e caduco e di sublime ed eterno, è forse la massima espressione dell’opera di Basho.

NOëL 2020
Ma cos’altro può succedere ancora quest’anno?

2 risposte a "Ricette immorali ❄️ POESIE Haiku e scritti poetici… ultimi LIBRI di fine 2020"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...